HOME

 

Benvenuti  :-)  su  Egy News,

 

notiziario online

 

a cura del webmaster.

 


 

Altre  notizie
in seconda pagina 
.


In prima pagina

 

Io non sono razzista ma, anzi sì

BREVIARIO di LUOGHI COMUNI

del razzista medio

in voga nell’Italia del secondo millennio

di Enrico BALDIN (da Popoff, 29 marzo 2017)

 

Se lavorano non va bene perché tolgono il lavoro agli italiani,
se giocano non va bene perché non fanno un cazzo.

Se lavorano per due soldi non va bene perché fanno concorrenza al ribasso agli italiani,

se pretendono di esser pagati il giusto ecco che oltre a tutto quello che gli diamo hanno anche pretese.

Se sono negli appartamenti non va bene perché troppo comodi,

se li ammassi nei centri di permanenza non va bene perché sono troppi e alla gente fa paura.

Se il prefetto ti convoca per concordarne la distribuzione nel territorio non ci vai perché non li vuoi,

se il prefetto te li manda non li vuoi perché non era stato concordato.

Se vengono dalla guerra non va bene perché la usano come scusa per chiedere asilo,

se sono migranti economici non va bene perché devono tirarsi su le maniche a casa loro.

Se li lasci liberi non va bene perché sono liberi di delinquere,

se li rinchiudi in qualche centro non va bene perché spendiamo soldi per i centri.

Se dici che vanno accolti portateli a casa tua,

se li porti a casa tua sei complice dell’invasione.

Se gli fai scuola di italiano le coop lucrano,

se non imparano l’italiano non va bene perché non si integrano.

Se chiedono una moschea in cui pregare non va bene per le radici cristiane,
se pregano senza chieder nulla non va bene perché fanno covi di jihadisti.

Se…

 

 

Immigrati e Italiani...

 

 

 

"Questi migranti, non per scelta ma per atroce destino, ci ricordano quanto vulnerabili siano le nostre vite e il nostro benessere. Purtroppo è nell'istinto umano addossare la colpa alle vittime delle sventure del mondo.
E così, anche se siamo assolutamente impotenti a imbrigliare queste estreme dinamiche della globalizzazione, ci riduciamo a scaricare la nostra rabbia su quelli che arrivano, per alleviare la nostra umiliante incapacità di resistere alla precarietà della nostra società. E nel frattempo alcuni politici o aspiranti tali, il cui unico pensiero sono i voti che prenderanno alle prossime elezioni, continuano a speculare su queste ansie collettive, nonostante sappiano benissimo che non potranno mai mantenere le loro promesse. Ma una cosa è certa: costruire muri al posto di ponti e chiudersi in 'stanze insonorizzate' non porterà ad altro che a una terra desolata, di separazione reciproca, che aggraverà soltanto i problemi".

Zygmunt Bauman

 

 


ISTRUZIONI PER LA NAVIGAZIONE

 

Cliccate l' icona in alto a sinistra
(visibile con lo scrolling della pagina)
per accedere al menu .

 

 

 

Home: http://egynews.jimdo.com

 

Webmaster:  Egy

Email:  thestars_17@yahoo.it

 

Copyright 2015 - 2017  Egy News

 

Update:  17-06-2017

 

 

DISCLAIMER 

 

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità.

 

Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.

 

 

PRIVACY

 

Il sito web "Egy News",
in ottemperanza

al D. Lgs. n. 196/2003,

si rende garante della riservatezza

dei dati eventualmente forniti dal visitatore, assicurandone la non divulgazione a terze parti.